Riassunto del secondo episodio (Reclutamento)

Il secondo episodio vede sostanzialmente il costruirsi della squadra che andrà a salvare le guerriere scomparse. Essendoci però una crisi in atto, Chopox è costretto a scegliere elementi non proprio eccelsi come Elisabetta Ceraci (soldatessa in punizione per una cattiva gestione dei soldi) ed elementi più validi (come Anna Beris).



Inoltre Chopox recluta Jovann Leather, soldato prossimo alla pensione che è nato al Nord e di conseguenza sa come muoversi. Promettendogli di mandarlo in pensione, il colonnello Chopox riesce anche ad arruolarlo. Purtroppo le cose non vanno come previsto e nella spedizione si nasconde un criminale che dopo aver fatto fuori suo fratello gemello, per scappare dalla giustizia, accetta la proposta.



Alla spedizione però ci si aggiungono elementi non previsti. I primi due sono un uomo ed una donna che appartengono alla SECURE EARTH i quali hanno scopi ben precisi (eliminare le guerriere, Shokol e gli altri e prendere il potere - oltre a verificare se le loro donne super-soldato possono sostituire le Aris Girls senza problemi). Infine è il turno di Jason Lavgood (figlio di un militare più potente di Chopox) il quale è malato di una sindrome mortale. Il padre vuole che lui possa incontrare le Aris Girls per morire in pace, Chopox non vorrebbe il ragazzo così come Jovann ma il ragazzo pare saper bene la lingua del nord e le tecniche di sopravvivenza. Alla fine Chopox e Jovann cedono. Il ragazzo farà parte della spedizione.

La spedizione parte per il Nord. A bordo della spedizione sotto mentite spoglie c'è un'omicida che è in fuga dalla giustizia, poi c'è un traditore o traditrice che segnala la sua posizione alla seconda moglie di Shokol (Elizabeth Reeves) la quale sta preparando un comitato di accoglienza ben assortito sfruttando anche persone cadute spiritualmente. Lo scopo? corrompere Aris Lyric per poi annientare così definitivamente il gruppo.

Ma attenzione!! C'è una persona nella spedizione che si è arruolata proprio per un'altro scopo. E al Nord i nostri eroi incontreranno molta più gente di quanta ne pensavano di incontrare!




Licenza Creative Commons Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.

Nessun commento:

Posta un commento