martedì 22 ottobre 2013

Personaggi: Olivia Styven

Ciao a tutti!

Piccolo extra per approfondire i personaggi principali della saga che man mano verranno presentati....ovviamente ricordo che la pubblicazione dei personaggi non è assicurata con cadenza fissa e solitamente pubblicherò il personaggio che in quel momento sta avendo un momento importante. Dato che il terzo episodio (ricordate?) si chiudeva con Olivia Styven, ho quindi deciso di inaugurare la serie proprio con lei..



Partiamo con il personaggio Olivia Styen che debuttò (seppur sotto diverse spoglie) in un'altra storia mai pubblicata (LA FINE DEL VIAGGIO). Era tipo il 2003 e stavo lavorando per creare un mio universo con nomi e personaggi azzeccati/personalizzati. Così mi divertivo a far morire i vecchi personaggi per poi crearne una nuova copia del personaggio. E adesso posso dire che questa saga che state leggendo ha attinto tantissimo da una vecchia storia che disegnai a questo scopo (anzi, si può dire che sia il seguito ufficiale)

In breve: In questa storia le guerriere magiche (allora Warrior girls) andavano in soccorso delle proprie amiche prigioniere di una loro ex-amica ormai impazzita e tra un problema e l'altro finivano per scoprire una camera di clonazione di massa per creare un'esercito di guerriere dotate di poteri magici. L'unica guerriera rimasta in vita dalle malformazioni era proprio colei che sarebbe diventata Olivia. Ovviamente i personaggi vecchifacevano una fine orrenda e il laboratorio saltava in aria ma la strana guerriera si salvava per miracolo. In questo caos si assisteva al debutto di Shokol come grande malvagio (assieme ad un'altra risma di delinquenti).





La storia si concludeva con la morte delle vecchie guerriere a favore di quelle nuove, la loro ex-amica (Federica) moriva e le Warrior Girls partivano alla ricerca di Shokol lasciando quella più debole (Warrior Violet) al Quartier Generale. Nella seconda storia (LA GRANDE AVVENTURA) gli eventi andavano in maniera diversa. Sebbene ci fossero già alcuni protagonisti principali (Jason malato, il collonello Chopox e Mike Johnson) le cose andavano diversamente: la spedizione vedeva saltare in aria la nave appena sbarcati e venivano immediatamente attaccati da una tempesta di neve (dopo essere stati decimati da dei cecchini).

Rimasta sola, Warrior Violet veniva aiutata da questa misteriosa guerriera che in realtà era complice di Mike Johnson. Nella vecchia storia la strana guerriera era sotto l'influsso di due potentissime donne (madre e figlia di cui la prima voleva morta la guerriera mentre l'altra la voleva aiutare) e via dicendo. Per mille motivi non andai troppo avanti ma il seme era stato gettato.



In questa specie di universo alternativo (sviluppatosi sopra il precedente come a strati) ma ufficiale le cose sono andate leggermente in maniera diversa sebbene la base sia la stessa; tra le tanti Olivia non ha poteri magici ma è stata condotta via prima dell'esplosione. E' un prototipo di una razza di guerriere/i che dovrebbe un giorno prendere il posto delle Aris Girls (troppo indipendenti secondo il Governo). La frase "Io sono il futuro perciò vedo lontano" denota una certa arroganza ma ha come punto debole il fatto che non ha ancora una propria identità essendo Olivia stata progettata come un robot. Anche Shokol è rimasto ma l'ho cambiato come aspetto....

Licenza Creative Commons Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.

Nessun commento:

Posta un commento